Premio Internazionale al Giornalismo della Moda



IL TROFEO
Sia il trofeo del “il Premio Internazionale al Giornalismo della Moda” che quello del “Premio la Moda Veste la Pace” sono stati realizzati dal celebre maestro orafo Gerardo Sacco.



IL TROFEO
Sia il trofeo del “il Premio Internazionale al Giornalismo della Moda” che quello del “Premio la Moda Veste la Pace” sono stati realizzati dal celebre maestro orafo Gerardo Sacco.

Alcuni ARTICOLI di STAMPA

Il Premio Internazionale al Giornalismo della Moda, giunto alla sua terza edizione, che African Fashion Gate assegna a quei giornalisti che hanno dato un contributo significativo a diffondere il valore dell’importanza della lotta alla discriminazione e del sostegno alla diversità, è aperto sia ai giornalisti della carta stampata che a quelli che lavorano in rete senza limiti di confine geografico.

Gli articoli vengono valutati in base alla pertinenza delle informazioni, alla complessità delle ricerche, all'originalità dei soggetti, all'obiettività e alla qualità della scrittura.

Una giuria composta da professionisti della comunicazione ed esperti in materia di discriminazione, antidiscriminazione e inclusione, selezionerà il vincitore.

Lucia D’Angelo, Vogue Italia - Premio Internazionale al Giornalismo della Moda 2019

Veronica Timperi, Il Messaggero - Premio Internazionale al Giornalismo della Moda 2018

Federico Poletti, Repubblica - Premio Internazionale al Giornalismo della Moda 2018

Stefania Ragusa, Glamour - Premio Internazionale al Giornalismo della Moda 2017